Iscriviti alla nostra mailing list

Pietradefusi Torre Aragonese

Pietradefusi - Torre Aragonese

Datazione: 1431

Una Torre antica
a difesa del territorio

Nel punto più alto dell'abitato di Pietradefusi svetta una torre difensiva a pianta quadrangolare e alta 11 metri. La torre venne realizzata nel 1431 su ordine del feudatario locale Giacomo de Tocco e fungeva da punto di raccolta della popolazione in caso di invasioni e saccheggi, oltre che da fortezza signorile. Dell'originaria struttura, oggi restaurata, rimangono solo le strutture di base, erette sulla roccia viva.

 

Il territorio
L'abitato è situato al confine tra Avellino e Benevento, ai piedi della montagna di Montefusco e occupa la parte collinare sulla sinistra del fiume Calore. Un tempo il comune, che si estendeva dal passo della Serra al fiume Calore, era costituito da diversi nuclei abitativi dislocati lungo la strada regia delle Puglie.
Secondo la tradizione il comune venne chiamato Pietradefusi per ricordare la costruzione di una torre voluta da giacomo di Tocco nel 1431 avente per base un'enorme pietra, e il successivo insediamento intorno al fortilizio della popolazione, che un tempo sparsa in diversi casali, si era "fusa" in un unico paese. I nuclei abitativi conservano ben poco della loro originaria conformazione urbanistica modificata nella seconda metà del '900 anche a seguito dei due sismi del 1962 e del 1980.
Tra le principali architetture religiose degne di nota segnaliamo: la Parrocchiale della Santissima Annunziata, la Chiesa di San Giuseppe e il Convento dell'Immacolata.
Oltre alla produzione di vino aglianico, Pietradefusi è famosa per il suo torrone che abbonda sulle tavole di tutti i campani.

 

Come arrivare a Pietradefusi
Da Roma: Autostrada A1/E45 in direzione di SS430 a San Vittore del Lazio. Uscita San Vittore e proseguire su SS372/SS88 e Raccordo di Benevento in direzione di SP136 a Venticano. Uscita Castel del Lago e continuare su SP136 in direzione di SSP50 fino a Pietradefusi.
Da Bari: Autostrada A16/E842 in direzione di Strada Provinciale 136/SP136 a Venticano. Uscita verso Venticano/Pietradefusi/Montemiletto/Montefusco da Raccordo di Benevento e continuare su SP136 in direzione di SSP50 fino a Pietradefusi.


 

Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.