Iscriviti alla nostra mailing list

A Casalbore sulle rotte del Regio tratturo

Alla scoperta degli antichi itinerari percorsi da pastori, guerrieri e viaggiatori.

E' l'itinerario di eco-trekking ecoturistico, culturale ed enogastronomico che si snoderà lungo la via Francigena del Sud, ripercorrendo il tratta campano "Valmiscano-Fortore", in occasione della seconda Giornata Nazionale del

Camminare, promossa da FederTrek e patrocinata dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio, l'Eco-Agriturismo "Oasi Masseria Sant'Elia" di Casalbore, in collaborazione con le associazioni Via Tratturo, Terre di Casalbore, Terre di Campania e il Museo dei Castelli e con il patrocinio del Comune di Casalbore.
Un itinerario che condurrà il visitatore sui resti dell'antica via Traiana e il Regio Tratturo per trascorrere due giorni all'insegna della cultura, del contatto con la natura. Questo pomeriggio, a partire dalle 15.30, prenderà il via il percorso di trekking urbano alla scoperta dei tesori del borgo di Casalbore, con visita finale alla Torre Normanna e al Museo dei Castelli.
A conclusione, alle 18.30, sarà presentato il libro "I misteri del Goleto" di Marco Di Donato. Domani, a partire dalle ore 9.30, sarà possibile, dopo la visita alla Torre Normanna e al Museo, partecipare ad un percorso di trekking guidato, della lunghezza di 12 km, lungo il Regio Tratturo e la Via Francigena del Sud, con soste panoramiche e possibilità di degustare prodotti tipici.


Questo sito utilizza i cookie: cliccando su OK o proseguendo nella navigazione si acconsente all'utilizzo dei cookie.